menu

Spina calcaneare

La spina calcaneare è un’esostosi plantare causata dall’eccessiva tensione che la fascia plantare apporta  in corrispondenza del calcagno. È giusto sottolineare però che avere una spina calcaneare non sempre corrisponde ad avere un dolore, infatti il fastidio è generato dal tessuto circostante che può infiammarsi.

Il dolore

Il dolore è acuto a livello del calcagno. Il fastidio a livello della pianta si presenta soprattutto la mattina scendendo dal letto, durante i primi passi dopo essere stati seduti o mentre  si fanno lunghe passeggiate e sport.

Le cause

Senza dubbio un cattivo appoggio, insieme al piede piatto o al piede cavo, sono le cause principali  che generano un’eccesiva tensione a livello della fascia plantare e quindi di conseguenza sviluppano la spina calcaneare. Così come l’eccessivo peso corporeo o il praticare sport in terreni duri e con calzature poco ammortizzate può favorire l’insorgenza di questa alterazione.

I rimedi

L’utilizzo di un plantare personalizzato, soprattutto se associato ad esercizi mirati per il riequilibrio muscolare, risulta essere una terapia efficace. Nelle fasi più acute la fisioterapia come la tecar o le onde d’urto sono una terapia d’elezione. Nei casi più gravi si può anche ricorrere alle infiltrazioni fino ad arrivare all’intervento chirurgico.